feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10186 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11629 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 11977 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24058 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15160 volte

Mindfucking - Come fottere la mente

Translate this page:
Stefano Re | Castelvecchi | 364 | Euro 18,00 | Letta 6862 volte
Copertina del libro

Negli ambienti di lavoro o nei sentimenti, in famiglia o tra amici, al bar come a scuola, c'è sempre chi sta agendo per manipolare la nostra mente. Esistono vere e proprie strategie studiate per ottenere questi risultati, strategie applicate dai più vari soggetti e per le finalità più diverse nel corso della storia del genere umano.

Dagli interrogatori della CIA e del KGB all'Inquisizione, dagli imbonitori televisivi ai guru della new age, dagli addestramenti militari all'influenza dei mass media: richiamo sessuale, terrore, isolamento, ipnosi, uso di droghe, privazione sensoriale, tortura, disorientamento, controllo dell'ambiente, associazione stimolo-risposta: tutti i modi in cui è possibile modificare la percezione della realtà della nostra mente.

Fini politici, religiosi, lo sfruttamento economico o sessuale, o la semplice ansia di potere spingono singoli, enti, apparati statali ad usare questi metodi per influenzare e modificare il pensiero altrui. Un condizionamento le cui tracce compaiono ovunque nella vita quotidiana, mostrandosi nitidamente in condizioni "estreme" come nelle carceri, negli interrogatori di polizia o nella detenzione dei prigionieri di guerra, fino a raggiungere i tremendi parossismi dei gulag sovietici o dei lager nazisti.

Uno studio inquietante e rigoroso, supportato da fonti e sperimentazioni scientifiche ma al tempo stesso facilmente accessibile anche ai profani di psicologia e sociologia, che disegna la mappa dei condizionamenti cui la mente umana può venire sottoposta e le più efficaci strategie per contrastarli.

 

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail