feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 11933 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 12961 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 13813 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 26149 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 17911 volte

Un Programma per curarsi i denti senza dar fondo ai risparmi

Translate this page:
Roma il 18-01-2008 | da redazione | Letta 7588 volte
Foto della notizia

La salute è una merce? Curarsi i denti è solo "roba da ricchi"? Non secondo l'ANSOC, Associazione Nazionale Studi Odontoiatrici Convenzionati, che con il "Programma Boccasana" intende offrire ai propri assistiti trattamenti odontoiatrici di qualità, comprendenti anche manufatti protesici ed ortodontici, ad un costo inferiore a quello che le medesime strutture sanitarie praticano ai pazienti privati.

180 euro e chiunque, purché residente in Italia, può aderire al Programma ed ottenere cure odontoiatriche a prezzi calmierati. "Negli ultimi anni assistiamo ad una progressiva diminuzione del numero di pazienti che frequentano gli studi dentistici e questo non è dovuto a mancanza di patologia. In alcune statistiche risulta che uno dei freni fondamentali è la paura, non del dolore, ma della spesa. Dai recenti dati Istat è emerso che la metà delle famiglie italiane vive con un reddito globale medio di circa 1.800 euro mensili" spiega il presidente Ansoc, Walter Di Fulvio.

La logica è quella della prevenzione continua e della diagnosi precoce delle malattie del cavo orale affinchè la cura possa essere tempestiva e appropriata, contenendo l'impatto terapeutico e quindi il disagio e la spesa dei pazienti. L'obiettivo è dare a tutti i residenti nel territorio nazionale la stessa offerta di servizi di qualità, affinché la salute dentale possa diventare davvero un diritto accessibile a tutti i cittadini che realmente lo vogliano, a prescindere dall'impiego e dal luogo di residenza.

L'adesione al programma dà diritto a:

 

  • Visite specialistiche e controlli periodici;
  • Una seduta annuale di igiene orale e ablazione del tartaro;
  • La riduzione della tariffa di tutti i tipi di terapie odontoiatriche implantologia e chirurgia paradontale incluse;
  • L'abbattimento del prezzo di tutti i tipi di dispositivi protesici, fissi e mobili e apparecchi ortodontici.

 

L'iscrizione annuale di 180 euro può essere dedotta dal reddito nella misura del 19%. Per nuclei familiari, associazioni e aziende esistono offerte dedicate ancor più vantaggiose che consentono anche il pagamento dilazionato della quota.

Tutte le informazioni sono disponibili su "Programma Boccasana" oppure al numero di telefono 199.199.059

Sull'argomento: www.odontoiatriasociale.eu

(buonaidea)

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail