feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10354 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11773 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12205 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24291 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15452 volte

Come ricordarsi numeri e codici a memoria

Translate this page:
del 17/08/2007 | da redazione | idea letta 13449 volte
Foto dell'Idea
Ecco un semplice trucco per ricordare numeri anche complessi:

associare, in modo logico, un'immagine di fantasia ad ogni numero da ricordare.

Innanzitutto è necessario memorizzare queste corrispondenze numero - lettera:

1 = t (perché la t assomiglia ad 1)

2 = n (perché n ha due gambette)

3 = m (perché m ha tre gambette)

4 = r (perché r è la consonante più sonora di quattro)

5 = L (perché L in numeri romani equivale a 50)

6 = G dolce come in gelato e per analogia di suono C dolce come in cero (perché 6 somiglia a una G maiuscola)

7 = K e per analogia di suono Q, G dura come in gatto, C dura come in cane (perché K somiglia a una barra verticale con un 7 capovolto, come: <)

8 = f e per analogia di suono v (perché f in corsivo ha due anse, come l'8)

9 = p, b (perché 9 somiglia a una p invertita e a una b capovolta)

0 = z, s (perché 0 è Zero)

Per ricordarsi un numero con questo sistema di codificazione, bisogna trasformarlo in una successione di consonanti e aggiungere a piacere le vocali mancanti per formare parole o frasi di senso compiuto. Fate appello alla vostra immaginazione: pronunciate le consonanti ad alta voce fino a ce non "vi suoni un campanello". Per esempio, poniamo che vogliate ricordare questo numero di telefono:

7 2 3 4 7 1 1
c n m r G t t
CA NE MO RDE GA T TO

Può essere utile anche in questo caso procedere in maniera sistematica:

1) Copiate le consonanti corrispondenti ai numeri.

2) Cominciate a inserire le vocali in ordine alfabetico (ca, che, chi, co, cu) finchè non trovate una che si possa combinare con la seconda consonante.

3) Pensate a tutte le vocali prima didecidere quali sono le migliori in funzione del contesto. Per esempio, provando in successione mar, mer, mir, mor, mur, quando si arriva a mor viene subito in mente "morde".

4) Elaborate una breve storia ed eventualmente scegliete le ultime vocali in funzione del contesto che sta emergendo. Un cane può mordere tante cose, ma con le tre consonanti Gtt è più probabile che morda un gatto.

A questo punto visualizzate il cane che morde il gatto e associatelo con il proprietario di quel numero di telefono. Per rammentare il numero non dovete fare altro che riconvertire le lettere in numeri.

Ovviamente farete presto a imparare a memoria le equivalenze, più vi eserciterete e prima imparerete.

La capacità di immaginazione è la chiave per elaborare queste associazioni: quello che occorre è solo tanto esercizio per svilupparla.

Tags: scuola suggerimenti matematica

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail