feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10740 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 12063 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12601 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24744 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 16053 volte

Pompelmo rosa: prevenire il raffreddore con un antibiotico naturale, dissetante e salutare

Translate this page:
del 28/11/2010 | da Biobox S.R.L. (sito) | idea letta 9743 volte
Foto dell'Idea

E' finalmente arrivata la stagione degli agrumi: arance, clementine, pompelmi rosa, limoni. Si tratta di frutti particolarmente importanti per affrontare al meglio i primi freddi e... i primi raffreddori. Particolarmente ricchi di vitamina C, sono dei veri e propri "antibiotici" naturali.

 

Oggi parliamo del pompelmo rosa: la varietà in distribuzione questa settimana è la star ruby, insieme a tanta altra frutta colorata, all'interno degli scatoloni Biobox. Il prodotto proviene dalla Sicilia, direttamente da un giardino di agrumi situato nella campagne palermitane e certificato da Ecocert Italia che a cadenze regolari esegue prelievi e controlli sui prodotti per verificarne la biologicità.

 

Pompelmo rosa

 

Caratteristiche organolettiche

Il pompelmo a differenze degli altri agrumi ha un sapore più aspro, tuttavia per gli amanti del dolce si può ottenere comunque una buonissima bevanda facendo una spremuta di pompelmo rosa e aggiungendo zucchero di canna a piacere ottenendo una bevanda dissetante e molto salutare.

 

Caratteristiche salutari

Arrivato sia dall'oriente, attraverso la via della Seta, sia dalle Barbados tramite i conquistadores spagnoli, si presenta oggi con molte varietà ma ha assunto importanza per specifiche caratteristiche nutrizionali. È ricco di licopene, un carotenoide con proprietà antiossidanti capace di neutralizzare i radicali liberi presenti nell'organismo. Alcuni studi hanno dimostrato che il licopene può risultare utile nella prevenzione dei tumori, con particolare riferimento al cancro alla prostata e al tumore mammarico.

 

Il pompelmo rosa sembra risultare molto utile per la stimolazione della secrezione dei succhi gastrici e biliari, che favoriscono la digestione: per questo motivo molti consigliano di assumerlo a fine pasto.

 

Molto interessante risulta uno studio americano condotto su 1.665 adulti, con età compresa fra i 40 e 75 anni, che ha evidenziato come gli individui afflitti da diabete presentino concentrazioni ematiche di licopene e altri carotenoidi molto più basse rispetto a soggetti sani.

 

Per tale motivo, da alcuni anni, il pompelmo rosa viene consigliato nelle diete delle persone diabetiche. Il diabete comporta anche un aumento della produzione di radicali liberi: il licopene, come abbiamo già detto, è in grado di neutralizzarli. Gli esperti consigliano di assumere il pompelmo rosa durante i pasti, per favorirne proprio l'assorbimento.

 

Il pompelmo rosa si può consumare a inizio giornata, sotto forma di spremuta, così come durante la merenda, uno spuntino perfetto e salutare anche per i più piccoli.

 

Tags: alimentazione salute cucina

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail