feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10697 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 12036 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12564 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24701 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15985 volte

Aglio contro glicemia e ipertensione: come utilizzarlo e rimediare all`alito cattivo

Translate this page:
del 24/11/2008 | da redazione | idea letta 33417 volte
Foto dell'Idea

L'aglio, per le sue proprietà, è usato contro la glicemia e l'ipertensione. In effetti l'odoroso bulbo è il più potente anti-ipertensivo che cresca spontaneamente in natura, perché agisce come vasodilatatore delle piccole arterie. In più abbassa il tasso di zuccheri nel sangue (la glicemia), combatte le infezioni e scaccia gli ossiuri, meglio noti come vermi dell'intestino. L'allicina e la garlina, due dei principi attivi nell'aglio, hanno anche un'attività antibiotica.

 

Ma attenzione: ipertensione e problemi di colesterolo sono delle malattie serie, l'aglio può rappresentare una misura complementare ma non è un trattamento di prima scelta, prima di mettere in pratica misure fai-da-te, chiedete sempre un consiglio al  medico.

 

Il più antipatico effetto collaterale è l'alito pesante. Purtroppo i medicinali che affermano di non avere questo effetto collaterale non sono molto efficaci. Infatti è proprio la molecola curativa dell'aglio che provoca il suo odore tipico. Un antico rimedio a questo inconveniente è quello di succhiare degli spicchi di pompelmo prima di andare a dormire. Si può anche preparare un colluttorio naturale facendo macerare delle foglie di menta nel vino bianco per 48 ore, poi si filtra e si aggiungono 10 gocce di essenza di menta.

 

Tags: salute fai-da-te

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail