feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10263 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11688 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12080 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24159 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15303 volte

Dermatiti allergiche o da contatto: evitarle usando detersivi rispettosi della pelle

Translate this page:
del 16/12/2008 | da redazione | idea letta 6492 volte
Foto dell'Idea

Non tutti sanno che nei detergenti comuni esistono degli agenti chimici che difficilmente vengono eliminati nella fase del risciacquo. Questi residui chimici, altamente allergenici, vengono infatti assorbiti dagli indumenti lavati, nonostante il risciacquo, per poi sprigionarsi a contatto con la pelle soprattutto in situazioni di  sudorazione. Il sudore innesca infatti una reazione chimica che, in un processo a catena, fa sì che gli irritanti residui chimici, nonché i metalli pesanti in essi contenuti, rimangano a contatto per ore con la pelle determinando quella spiacevole sensazione di prurito tipica dei mesi estivi, e in molti casi vere e proprie dermatiti allergiche.

 

A conferma di ciò l'ultima indagine del S.I.D.A.P.A. (Società Italiana di Dermatologia Allergologica e Professionale, apparsa sulla rivista Annali Italiani di Dermatologia Allergologica (vedi www.skinhelper.it/html/340.shtml  "LA CLASSIFICA") nella quale i detersivi vengono indicati come i maggiori responsabili delle sempre crescenti dermatiti allergiche o da contatto.

 

Per ovviare a questi fastidiosi problemi, un'azienda di Genova ha da qualche anno messo a punto una linea di detersivi formulati per detergere nel completo rispetto della pelle. Le materie prime utilizzate per la miscela di questi particolari detersivi, sono infatti "diverse" da quelle normalmente utilizzate dalla concorrenza, poiché provenienti da fornitori del settore della cosmesi, quindi prive di agenti classificati come "irritanti" o "allergenici", inoltre le reazioni chimiche necessarie per arrivare ai prodotti finiti non utilizzano, come catalizzatori, metalli pesanti.

 

Trovate tutte le informazioni presso il sito Internet dell'azienda: www.use.it

 

Tags: casa acquisti salute

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail