feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10658 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 12005 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12526 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24649 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15937 volte

Gratuito patrocinio: avvalersi dell`assistenza di un avvocato a spese dello Stato

Translate this page:
del 21/04/2010 | da redazione | idea letta 6776 volte
Foto dell'Idea

Da Wikipedia: "Il patrocinio a spese dello Stato (detto anche 'gratuito patrocinio') è un istituto giuridico previsto nell'ordinamento italiano dal testo unico in materia di spese di giustizia (DPR n. 115/2002 - artt. dal 74 al 141). Ha lo scopo di attuare l'art. 24 della Costituzione e garantire l'accesso al diritto di difesa a persone non in grado di munirsi autonomamente del patrocinio di un avvocato per l'incapacità reddittuale di sostenerne il costo."

 

In questo modo anche le persone non abbienti, qualora abbiano necessità di essere rappresentate in giudizio, sia per agire che per difendersi, possono richiedere la nomina di un avvocato e la sua assistenza a spese dello Stato.

 

Il trattamento previsto per il cittadino italiano è assicurato anche allo straniero e all'apolide regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale al momento del sorgere del rapporto o del fatto oggetto del processo da instaurare, nonché ad enti od associazioni che non perseguono scopi di lucro e non esercitano attività economica.


Per essere ammessi al Patrocinio a spese dello Stato è necessario che il richiedente sia titolare di un reddito annuo imponibile, risultante dall'ultima dichiarazione, non superiore a 10.628,16 euro.

 

I limiti di reddito sono adeguati ogni due anni in relazione alla variazione, accertata dall'ISTAT, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, verificatasi nel biennio precedente.

 

Inoltre se l'interessato convive con il coniuge o con altri familiari, il reddito è costituito dalla somma dei redditi conseguiti nel medesimo periodo da ogni componente della famiglia, compreso l'istante.

 

Ai fini della determinazione dei limiti di reddito si tiene conto anche dei redditi che per legge sono esenti dall'imposta.

 

Si tiene conto del solo reddito personale quando sono in contestazione diritti della personalità, ovvero nei processi in cui gli interessi del richiedente sono in conflitto con quelli degli altri componenti il nucleo familiare con lui conviventi.

 

 

Nomina dell'avvocato

Chi è ammesso al patrocinio può nominare un difensore scelto tra gli iscritti negli elenchi degli avvocati per il patrocinio a spese dello Stato, istituiti presso i consigli dell'ordine del distretto di Corte d'appello nel quale ha sede il magistrato competente a conoscere del merito della causa o il magistrato dinanzi al quale pende il processo.

 

Sul sito avvocatogratis.com è possibile reperire oltre al modulo per la nomina dell'avvocato, anche degli utili consigli per la giusta compilazione e spedizione.

 

Inoltre, se siete alla ricerca di un avvocato, nel sito trovate anche l'elenco degli avvocati abilitati al gratuito patrocinio presenti su tutto il territorio nazionale (in continuo aggiornamento) e degli utili suggerimenti sull'istituto del Patrocinio a spese dello Stato (gratuito patrocinio).

 

Vi consigliamo anche di scaricare e leggere la "Guida Breve al Gratuito Patrocinio" in formato E- book (PDF) a cura dell' Avv. Alberto Vigani.

 

Tags: risparmio burocrazia

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail