feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10400 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11809 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12257 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24351 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15522 volte

Profumi: fare in casa una colonia ai fiori di primavera una essenza delicata e femminile

Translate this page:
del 19/03/2009 | da redazione | idea letta 17847 volte
Foto dell'Idea

I fiori si colgono in giardino o al parco, l'alcol si acquista per pochi euro nei negozi di alcolici: in poche, semplici ed economiche mosse si può realizzare in casa un profumo delicato e femminile, una essenza tutta naturale.

 

Cosa occorre:

  • qualche petalo di rosa e di gelsomino;
  • alcol etilico a 96 gradi;
  • un pentolino d'acqua;
  • una bottiglietta di vetro scuro con il tappo.

 

I petali di rosa e gelsomino vanno bolliti in acqua per 10 minuti e poi lasciati in infusione per 10 giorni in un luogo fresco e lontano dai raggi diretti del sole. Dopodiché il composto va filtrato con una garza per mondarlo da petali e altri residui, quindi si aggiunge una quantità di alcol pari al 20%.

 

Si versa il tutto nella bottiglietta scura e tappata bene, quindi riposta in un luogo fresco per una settimana, senza tralasciare di scuoterla di tanto in tanto.

 

Passato questo periodo il profumo è finalmente pronto per essere adoperato.

 

Tags: casa fai-da-te risparmio bellezza donna

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail