feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10554 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11921 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12418 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24533 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15770 volte

Batterie e accumulatori: trucchi per migliorare e prolungare la loro durata

Translate this page:
del 02/08/2010 | da redazione | idea letta 11726 volte
Foto dell'Idea

PC portatili, cellulari, navigatori satellitari, smartphone, player MP3, oggi tutte le recenti apparecchiature elettroniche portatili utilizzano accumulatori al Litio, una tecnologia sotto molti aspetti superiore rispetto alla precedente generazione al Nichel-Cadmio.

 

Quando si utilizzano le apparecchiature mobili, è essenziale non rimanere a secco con le batterie, e per evitare che ciò accada è bene conoscere quali comportamenti possono allungare o accorciare di molto l'autonomia e la stessa vita degli accumulatori.

 

Ecco allora quali sono le procedure e i trucchi per migliorare e prolungare la loro durata e per ottenere il massimo dalle vostre batterie:

 

  • Inizializzare correttamente una nuova batteria - Per garantire che le batterie accumolino energia fino alla massima capacità, è necessario avere l'accortezza di seguire queste semplici procedure.
    • batterie al Nichel (NiCd o NiMH) - Devono essere caricate per 16 ore consecutive e poi eseguire 2-4 cicli completi di carica / scarica;
    • batterie al Litio - Dovrebbero essere caricate per circa 5-6 ore, ignorando, se appare, l'avviso del telefono che informa che la batteria è piena, questa indicazione è errata se la batteria non è inizializzata a dovere.
  • Caricare correttamente la batteria - Per non danneggiarle, le batterie vanno caricate con accortezza:
    • batterie al Nichel (NiCd o NiMH) - Soffrono di un fenomeno chiamato "effetto memoria" che si manifesta quando vengono ripetutamente ricaricate solo parzialmente. In questo modo la batteria "dimentica" la sua possibilità di carica totale riducendone sensibilmente la durata. Per evitare questo problema è necessario scaricarla completamente e successivamente ricaricarla più volte fino a quando "ricorda" la sua intera capacità.
    • batterie al Litio - Per garantire un funzionamento ottimale, ogni 20 / 30 cicli di cariche parziali, si dovrebbe lasciar scaricare la batteria fino a quando il telefono dà un avviso di batteria scarica, quindi ricaricare. La cosa possibilmente da evitare con batterie al Litio é quella di scaricare sempre e completamente fino a zero il livello di carica della batteria.
  • Non surriscaldare la batteria - Esporre la batteria a temperature troppo elevate può deteriorare la batteria riducendone l'efficienza, durerà molto più a lungo se verrà utilizzata a temperatura ambiente. Evitare quindi l'esposizione al sole e controllare con la mano la temperatura della batteria anche durante la ricarica, se risulta troppo calda, potrebbe dipendere da un malfunzionamento del caricabatterie (ma un leggero calore è da considerarsi normale).
  • Conservare correttamente le batterie - Se non si utilizza la batteria per un certo tempo, scollegarla dal telefono e conservarla in un luogo fresco, meglio ancora se riposta in un sacchetto di plastica ermetico. Le batterie al Litio si ossidano meno quando sono caricate circa al 40%, non conservare una batteria al Litio completamente scarica, e ricaricare sempre completamente le batterie prima del loro riutilizzo.
  • Pulire i contatti della batteria e del telefono - Con il tempo i contatti si sporcano e si ossidano, pulirli di tanto in tanto con un batuffolo di cotone e alcool per ridurre le resistenze di contatto, e massimizzare l'efficienza del trasferimento di energia.
  • Evitare di scaricare spesso e completamente la batteria, questo mette la batteria sotto "stress".

 

BATTERIE DEI PC PORTATILI

 

  • Considera di rimuovere la batteria dal portatile quando lavori a tavolino con l'alimentatore - Il calore generato dal portatile a piena potenza diminuisce la vita della batteria.
  • Evita di acquistare batterie al Litio di scorta per uso futuro - verifica sempre la data di costruzione, e non acquistate batterie vecchie, anche se vendute sottocosto.
  • Se hai una batteria al Litio di scorta, usane una sino alla fine, e tieni l'altra in un posto fresco (l'ideale é il frigorifero) con circa il 40% di carica.
  • Tieni la batteria al Litio in un posto fresco, evita di lasciare il Notebook in macchina sotto il sole.
  • Per scaricare completamente la batteria togli l'alimentatore e utilizza un' applicazione che "consuma".
  • La scarsa durata delle batterie nei PC portatili é dovuta al calore, più che ai cicli di scarica-carica.
  • Le batterie al Litio usate nei PC portatili devono essere ricalibrate eseguendo un ciclo di scarica completo, ogni 30 cicli carica / scarica.
  • Se ignori la ricalibrazione il sensore di carica della batteria diventerà sempre meno accurato e, in qualche caso, la batteria non funzionerà più come prima.

 

BATTERIE DEI CELLULARI

 

  • Tieni il telefono spento - Se non hai intenzione di rispondere al telefono mentre stai dormendo o dopo l'orario di lavoro, è sufficiente spegnerlo. Fai lo stesso se sei in una zona senza segnale (in metropolitana o in una zona remota), la funzione di roaming, costantemente alla ricerca di un operatore disponibile, esaurisce rapidamente la batteria. Alcuni cellulari hanno una funzione automatica di risparmio energia, ma normalmente ci vogliono circa 30 minuti con assenza di segnale prima che intervenga, nel frattempo una parte della carica della batteria è stata utilizzata inutilmente.
  • Spegni la funzione vibrazione - Utilizza solo la suoneria. La vibrazione assorbe molta energia dalla batteria, tieni anche il volume della suoneria più basso possibile.
  • Spegni la retro-illuminazione dello schermo - Se devi proprio usarla abbrevia il tempo di spegnimento automatico, di solito, uno o due secondi saranno sufficienti, alcuni telefoni dispongono anche di un sensore di luce ambiente, che gestisce in automatico la retro-illuminazione.
  • Evita l'uso di funzioni inutili - Se sai di non poter ricaricare subito il tuo cellulare, non utilizzare la fotocamera, il flash, la connessione Internet o il bluetooth.
  • Utilizza la modalità GSM - L'uso del telefono 3G / Dual Mode scarica la batteria molto più rapidamente rispetto all'utilizzo della sola modalità GSM, verifica sul manuale del tuo telefono e vedrai due diversi tempi di durata della batteria, di solito il 50% in più se utilizzi la modalità GSM.

Tags: casa suggerimenti computer

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail