feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10556 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11923 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12420 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24534 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15770 volte

Click Off: la multipresa ecologica che aiuta a risparmiare sulla bolletta riducendo i consumi di energia

Translate this page:
del 03/02/2009 | da redazione | idea letta 21484 volte
Foto dell'Idea

Viviamo nell'era tecnologica e le nostre case abbondano di lettori dvd, televisori, console, radio, impianti audio, computer, monitor e quant'altro. Cosa hanno in comune tutti questi apparecchi? Semplice... il bisogno di energia elettrica per funzionare.

Il fatto è che spesso per alimentarli tutti siamo costretti a ricorrere alle famose "ciabatte", termine in gergo per indicare le multiprese. Se avete a cuore i problemi ambientali, saprete che ne esistono provviste anche di interruttore: utile per  interrompere l'erogazione di corrente ai dispositivi rimasti in stand-by.

 

In questa modalità infatti, gli apparecchi consumano ugualmente energia, non come quando sono operativi, ma con un consumo che incide comunque in modo consistente, a fine anno, sulla bolletta e sull'inquinamento ambientale.

 

Agendo sul pulsante di spegnimento è quindi possibile disattivarli in modo definitivo.

 

Ma come arrivare all'interruttore se la multipresa è riposta dietro ad un mobile o ad uno spazio poco accessibile?

 

Ecco a voi "Click OFF" la nuova multipresa realizzata dall'azienda italiana Wiva Group:

ClickOff permette di risparmiare fino a 50 euro all'anno grazie alla sua tecnologia ecologica.

 

Dettaglio della multipresa ClickOff

 

Punto forte dell'apparecchio è un ricevitore a raggi infrarossi posto all'inizio della ciabatta ed estraibile grazie a un filo, fino alla lunghezza di un metro e mezzo. In tal modo la multipresa può essere posta anche dietro divani o tavoli difficili da raggiungere, in quanto basterà posizionare il ricevitore dove si vuole e spegnere il tutto con un semplice telecomando, che può essere anche quello del vostro televisore. Per adoperarlo basta effettuare una semplice procedura di apprendimento. Tale programma d'utilizzo si mantiene uguale anche se la ciabatta è stata staccata dalla corrente. La multipresa può comunque essere riprogrammata in qualsiasi momento.

 

L'utile funzione di autospegnimento invece, spegne l'apparecchio se dimenticato acceso per più di 48 ore. Quindi si può partire per le vacanze in tutta tranquillità!

 

Dispone di una protezione per le sovratensioni generate da fulmini, sovraccarichi e cortocircuiti.

 

  • dimensioni 49×55×240 mm;
  • tensione nominale in entrata: 230 V;
  • frequenza 50 Hz;
  • potenza a carico 16 A.

 

Costo 32 euro esclusa iva.

 

Tags: casa risparmio consumi acquisti elettrodomestici energia

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail