feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 9530 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11085 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 11130 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 23212 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 13831 volte

Spedire una raccomandata senza busta e senza sorprese

Translate this page:
del 17/05/2008 | da redazione | idea letta 114028 volte
Foto dell'Idea

A volte, per dare valore legale ad un atto, è necessario spedirlo per raccomandata con ricevuta di ritorno. Ma a pensarci bene, il destinatario della missiva potrebbe contestarci il fatto che all’interno della busta non abbia trovato nulla. Come fare per assicurarsi che il ricevente non possa negare di aver ottenuto il documento da noi spedito?

 

Basta inviarlo direttamente senza busta:

 

Innanzitutto dobbiamo assicurarci che il testo della lettera rimanga all’interno di una facciata di un foglio A4, poi si stampa e si provvede a piegarlo come in figura:

 

Come ripiegare la lettera per spedirla per raccomandata

 

A questo punto non resta che fissare i bordi con dello scotch, meglio non usare graffette, potrebbero creare problemi per la spedizione. Prima di recarsi alla posta, ricordarsi di scrivere il mittente su un lato e il destinatario sull’altro.

 

Fatto!

 

Se poi vogliamo accertarci che il destinatario abbia effettivamente ricevuto il plico, basta seguire le indicazioni già date da questa idea: "Come sapere se la raccomandata è stata recapitata".

Tags: casa posta

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail