feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 11057 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 12323 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12990 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 25142 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 16571 volte

Livello SAR: consigli per acquistare un cellulare o uno smartphone sicuro

Translate this page:
del 02/02/2010 | da redazione | idea letta 26583 volte
Foto dell'Idea

Probabilmente pochi lo sanno, ma secondo una direttiva della UE, dal primo aprile 2002, tutti i cellulari messi in commercio devono indicare sulla confezione, fra le altre caratteristiche, anche la misurazione del livello SAR.

 

SAR è un acronimo inglese che sta per Specific Absorption Rate (Tasso di Assorbimento Specifico) e indica la quantità di potenza da radio frequenze assorbita dal corpo quando questo è esposto ad un campo elettromagnetico. E' solitamente espressa in Watt per Kilogrammo (W/kg). Attualmente in Europa, i produttori di telefonini sono obbligati a commercializzare modelli che stanno sotto la soglia dei 2 W/kg , mente negli Stati Uniti e Canada ci sono regole più severe (il tetto è 1,6 W/kg).

 

Ad un minor valore di assorbimento specifico SAR corrisponde un minor riscaldamento dei tessuti ed un potenziale minor rischio per la salute.

 

Effetto della radio frequenza sul tessuto umano

 

Anche se ad oggi nessuno è ancora riuscito a dimostrare il collegamento fra l'esposizione di onde elettromagnetiche e lo sviluppo di tumori, gli esperti consigliano di evitare di usare per molto tempo consecutivo il cellulare, o quanto meno di limitarne la potenza di emissione.

 

Se per il primo punto è possibile agire personalmente cambiando le proprie abitudini d'uso, per quanto riguarda la potenza di emissione non sempre è possibile invece ridurne il valore, visto che non tutti gli apparecchi consentono di farlo dal proprio menu (alcuni cellulari prevedono l'opzione "flight mode", che permette di usare il telefonino con la sezione radio spenta, senza la possibilità di effettuare o ricevere chiamate).

 

Per questo motivo consigliamo di agire di anticipo acquistando direttamente un apparecchio che abbia un basso impatto sulla nostra salute. A tale scopo è possibile visitare il sito EWG che consente di ricercare il valore SAR dell'apparecchio che vogliamo acquistare. Scegliendo il modello con il valore più basso, anche se privo dell'ultima e blasonata funzione, saremo sicuri di aver fatto un'ottima scelta.

 

Questa invece è la TOP 10 dei telefonini con il più basso valore di SAR ad oggi:

 

1. Samsung Impression (SGH-a877) [AT&T]

2. Motorola RAZR V8 [CellularONE]

3. Samsung SGH-t229 [T-Mobile]

4. Samsung Rugby (SGH-a837) [AT&T]

5. Samsung Propel Pro (SGH-i627) [AT&T]

6. Samsung Gravity (SGH-t459) [CellularONE, T-Mobile]

7. T-Mobile Sidekick [T-Mobile]

8. LG Xenon (GR500) [AT&T]

9. Motorola Karma QA1 [AT&T]

10. Sanyo Katana II [Kajeet]

 

Tags: salute acquisti casa

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail