feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10649 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11996 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12518 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24634 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15902 volte

Carte di credito: attenti alla ''revolving'' in regalo, potreste pagarla molto cara

Translate this page:
del 30/04/2009 | da redazione | idea letta 6263 volte
Foto dell'Idea

Per la notevole semplicità d'uso e per la comodità di non dover portare con sé i soldi, la tentazione di adoperare per gli acquisti una carta di credito, è forte, e le banche questo lo sanno bene...

 

Se anche a voi la banca ha regalato una carta di credito, controllate se da qualche parte vi è posta la dicitura "revolving". In questo caso infatti c'è da fare attenzione!

 

Rispetto ad una carta di credito "tradizionale" che addebita le spese mensili il mese successivo all'acquisto, le "revolving" prevedono un pagamento rateale, e quindi, oltre al costo del bene, si pagherà in più anche una quota mensile per la rata. Questa forma di finanziamento comporta una spesa non indifferente, con tassi di interesse spesso a due cifre!

 

Se avete bisogno di credito, ci sono forme alternative e più economiche di indebitamento:

 

  • Richiedere un piccolo prestito: 2-5 mila euro;
  • Richiedere una "normale" carta di credito;
  • Aprire un fido in conto corrente, che permette di andare in rosso con tassi di interesse molto più vantaggiosi rispetto alla "Revolving". Unica accortezza: attenti ai costi di apertura pratica, e agli eventuali costi trimestrali.

 

Tags: casa acquisti risparmio

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail