feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10446 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11851 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12319 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24416 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15603 volte

Salute del bambino: guida per una corretta igiene senza l`uso di prodotti chimici

Translate this page:
del 22/11/2010 | da UPPA Un Pediatra Per Amico (sito) | idea letta 12745 volte
Foto dell'Idea

Come sapete per l'igiene del nostro frugoletto utilizziamo anche detergenti, creme, cremine, salviette e similari, ma cosa veramente è indispensabile? I piccoli almeno fino ai sei mesi non si sporcano o quasi.

 

Non camminano, né gattonano, non mangiano cibi solidi e appiccicosi, non maneggiano nulla quindi, in linea teorica, per lavarli potrebbe bastare l'acqua.

 

Bambini in tinozza

 

Quando crescono c'è bisogno di un po' di sapone, ma non c'è alcun bisogno di formule speciali, il caro vecchio sapone di Marsiglia andrà benissimo: è rispettoso della cute, è idratante, è economico ed ecologico, va bene anche per i capelli (attenzione a distinguere il vero sapone dai tantissimi prodotti pubblicizzati con lo slogan "al sapone di Marsiglia": sono il più delle volte detergenti qualsiasi che Marsiglia non sanno neppure dov'è).

 

Igiene dei bambini con sapone di Marsiglia

 

Per quanto riguarda le creme, dove sta scritto che sul sederino bisogna usare sempre e comunque una crema? La nostra pelle, e anche quella dei nostri cuccioli, è dotata di efficienti difese naturali e va trattata solo se esiste un'infiammazione o una patologia: l'importante è lavare il piccolo ad ogni cambio (con acqua semplice e, ogni tanto, un po' di sapone).

 

Mandorle

 

Alcuni bambini hanno una cute molto secca (ma non tutti) che richiede l'uso di una crema idratante. Il prodotto più economico e facilmente reperibile è l'olio di mandorle (andrebbe benissimo anche l'olio d'oliva che costa ancora meno, ma i nostri neonati sembrerebbero patatine pronte per il forno). Altrettanto valido, ma un po' più costoso, il burro di Karitè.

 

Burro e bacche di Karitè

 

E le "indispensabili" salviette umidificate? Sembra che non se ne possa più fare a meno, ma cominciano ad incidere significativamente su costi non solo delle famiglie, ma anche degli ospedali. Come per tanti altri prodotti non sarebbe giusto porre divieti assoluti: in viaggio o a passeggio la salvietta è comoda, ma a casa possiamo riprenderci la sana abitudine di lavare il bambino con l'acqua. Inoltre, le salviette sono spesso impregnate di detergenti potenzialmente irritanti e hanno profumazioni che possono infastidire piccoli e grandi.

 

A ben guardare ciò che serve è veramente poco: qualche pannolino, meglio se lavabile, acqua, una saponetta di Marsiglia, un po' di olio di mandorle e, come al solito, tante coccole.

 

Tags: bambini salute donna

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail