feed RSS
Segui buonaidea.it su YouTube Segui buonaidea.it su Twitter Segui buonaidea.it su FriendFeed Segui buonaidea.it su Facebook
| | Contattaci | Stampante | Feed RSS | Condividi questo sito nel web
Quando io ero piccolo nasce su facebook grazie ad una felice intuizione di Alberto Giarrizzo, condividere con altri i ricordi dell’infanzia...

ilmiolibro.it

Giovanni Maria Bosis


letto 10496 volte

Annie Leonard torna sull’argomento dell’impatto delle aziende sull’ambiente. Questa volta ci spiega quali sono i rischi dell’ultima trovata delle multinazionali per continuare ad inquinare facendo credere il contrario.

Annie Leonard

Annie Leonard


letto 11889 volte

» tutti i film «

visite:
1.361.028

pagine lette:
3.232.185


iscritti ai feed rss
idee

notizie

visitatori in questo momento
Ricevi i contenuti di buonaidea.it

feed RSS

Newsletter:

delivered by FeedBurner

gli onesti... i nuovi eroi!

Video: [02:07]


visto 12369 volte

Prendere il sole

audio divertente


ascoltato 24473 volte

» tutti audio «
I gatti romani

barzelletta


letta 15677 volte

Succo di mirtillo: un toccasana fai-da-te contro la cistite e il colesterolo

Translate this page:
del 20/11/2008 | da redazione | idea letta 52135 volte
Foto dell'Idea

Le nonne sanno che il succo di mirtillo ha un altissimo potere antiossidante, è ricco in vitamina C, protegge i capillari ed è un ottimo antidoto alle infezioni delle vie urinarie. In effetti la saggezza popolare ha una solida base scientifica:  i mirtilli infatti contengono dei composti molto particolari, derivati dal tannino, che impediscono ai batteri di colonizzare le cellule che rivestono l'uretra e la vescica. La  scoperta è del microbiologo americano Anthony Sobota, della Ohio University. Queste sostanze sono state in seguito isolate da alcuni scienziati dell'Istituto israeliano Weizmann. E secondo lo scienziato greco-americano Prodromos N. Papas, della Tufts University, per mantenere una difesa efficace contro i batteri è sufficiente anche mezzo bicchiere al giorno di succo di mirtillo per sette settimane. Un espediente semplice, addirittura gustoso, che ha portato alla scomparsa dei sintomi della cistite nel 73 per cento delle pazienti prese in esame nello studio. Una volta interrotta questa cura, nel 50 per cento delle donne esaminate l'infezione è ricomparsa nel giro di tre settimane.

 

Ma non è tutto: secondo uno studio condotto da Guillaume Ruel, dell'Université Laval di Quebec, consumare quotidianamente succo di mirtillo aiuterebbe a spostare l'equilibrio di formazione delle lipoproteine a favore delle HDL, il cosiddetto "colesterolo buono" che contrasta l'azione del LDL, ovvero il "colesterolo cattivo". L'esperimento è stato condotto su 30 adulti maschi ed ha rilevato come l'HDL  aumentasse proporzionalmente con l'aumento della dose di succo di mirtillo assunta. Secondo lo studio, bere circa 250 ml al giorno di succo di mirtillo aumenta del 7,6 per cento la produzione di HDL con una concomitante riduzione di LDL. Il merito è dei flavonoidi contenuti nel frutto, che hanno una spiccata attività nella riduzione delle placche aterosclerotiche e aiutano a  mantenere la salute dei vasi sanguigni.

 

Ed ancora: il succo di mirtillo ha proprietà antidiarroiche, è quindi un ottimo integratore, sia di liquidi che di nutrienti, in caso di diarrea.

 

Ecco come prepararselo in casa:

 

  • 100 g di mirtilli
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di miele

 

Scegliete i mirtilli più polposi, lavateli e poi frullateli, aggiungendo qualche cucchiaino d'acqua se il prodotto è troppo denso. Unite infine il succo del limone e dolcificate con il miele.

 

Tags: alimentazione salute fai-da-te

"Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi, puoi ricevere gratuitamente sul tuo PC i nostri contenuti, attraverso la pagina dei feed di buonaidea.it"

Idee interessanti per te

Translate this page: 

RICERCA NEL SITO:

NOTA:
Inserisci nella casella le parole chiave e premi "Cerca".


X
Invia e-mail